Seguici su Facebook

INGVTerremotiFacebook

Seguici su Twitter

twitter INGVterremoti1
Seguici su YouTube

youtube INGVterremoti 2
Magnitudo: M < 4.0 M < 4.0 4.0 ≤ M < 5.0 4.0 ≤ M < 5.0 M ≥ 5.0 M ≥ 5.0 Profonditá: profonditá
La mappa riporta i terremoti di magnitudo superiore o uguale a 2.0 localizzati in Italia dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV. Nei casi in cui un evento sismico sia stato risentito, esso viene comunque riportato nella lista. Informazioni sui terremoti di magnitudo inferiore a 2.0 possono essere estratte dal database ISIDe. Vengono inoltre riportati terremoti rilevanti in altre zone del mondo. I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione al momento. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo.
blog INGVterremoti

La sequenza sismica in Italia centrale a un mese dal suo inizio: un aggiornamento sugli studi in corso

Settembre 23, 2016
Un mese dopo l’inizio della sequenza dell’Italia centrale, attivata dal terremoto di magnitudo 6.0 avvenuto nella notte tra il 23 e il 24 agosto, continuano gli studi dei sismologi e dei geologi per delineare sempre meglio il quadro di quanto è accaduto e fare degli scenari sulla possibile evoluzione. Anzitutto va detto che la sequenza è ancora in […]

Terremoto in Italia centrale: Modellazione della sorgente sismica e trasferimento di stress sulle faglie limitrofe

Settembre 21, 2016
Secondo articolo del Gruppo di Lavoro INGV/IREA-CNR, (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente, CNR-IREA di Napoli) sull’analisi di dati satellitari volta allo studio delle sorgenti sismiche. Partendo dalle mappe di spostamento della superficie terrestre è possibile effettuare una modellazione della sorgente sismica del terremoto. Ma […]

Sequenza sismica in Italia centrale: forte aftershock M4.1 stanotte

Settembre 20, 2016
Ancora una forte replica del terremoto del 24 agosto in provincia di Rieti, questa notte all’1:34 (le 23:34 UTC di ieri 19/8). L’evento, di magnitudo (Richter) 4.1, è stato localizzato nella zona dell’evento principale del 24 agosto, a 4 km da Accumoli. Nelle ore successive sono stati registrati numerosi aftershocks, soprattutto nella zona a nord, […]