Terremoto di magnitudo Md 2.4 del 18-03-1986 ore 22:45:38 (Italia) in zona: 2 km E Irma (BS)

Un terremoto di magnitudo Md 2.4 è avvenuto nella zona: 2 km E Irma (BS), il

  • 18-03-1986 21:45:38 (UTC)
  • 18-03-1986 22:45:38 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 45.77, 10.31 ad una profondità di 11 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Bollettino Sismico Italiano INGV.

Ricerca terremoti: Qualsiasi nel raggio di 30 km

I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare tali stime.

Visualizza la localizzazione con

Comuni entro 20 km dall'epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop Cum Pop
Irma BS 2 132 132
Marmentino BS 3 675 807
Bovegno BS 4 2226 3033
Pertica Alta BS 4 563 3596
Collio BS 5 2108 5704
Pezzaze BS 5 1500 7204
Pertica Bassa BS 6 651 7855
Tavernole sul Mella BS 6 1303 9158
Lodrino BS 6 1698 10856
Mura BS 7 796 11652
Casto BS 9 1778 13430
Marcheno BS 10 4364 17794
Vestone BS 10 4390 22184
Lavenone BS 11 555 22739
Bione BS 11 1386 24125
Barghe BS 13 1189 25314
Gardone Val Trompia BS 13 11657 36971
Provaglio Val Sabbia BS 14 918 37889
Preseglie BS 14 1514 39403
Idro BS 14 1966 41369
Treviso Bresciano BS 14 545 41914
Artogne BS 14 3660 45574
Lumezzane BS 14 22644 68218
Bagolino BS 14 3897 72115
Pian Camuno BS 14 4638 76753
Gianico BS 14 2160 78913
Agnosine BS 14 1790 80703
Zone BS 15 1076 81779
Anfo BS 15 486 82265
Odolo BS 15 1985 84250
Sarezzo BS 15 13553 97803
Sabbio Chiese BS 15 3905 101708
Pisogne BS 16 8022 109730
Darfo Boario Terme BS 16 15599 125329
Sale Marasino BS 16 3362 128691
Rogno BG 16 3923 132614
Marone BS 17 3238 135852
Esine BS 17 5300 141152
Costa Volpino BG 18 9262 150414
Caino BS 18 2151 152565
Villa Carcina BS 18 11004 163569
Piancogno BS 18 4640 168209
Berzo Inferiore BS 18 2475 170684
Sulzano BS 18 1917 172601
Bienno BS 18 3863 176464
Angolo Terme BS 18 2447 178911
Monte Isola BS 19 1754 180665
Polaveno BS 19 2555 183220
Castro BG 19 1356 184576
Capovalle BS 19 369 184945
Lovere BG 19 5270 190215
Brione BS 19 714 190929
Cividate Camuno BS 19 2733 193662
Vallio Terme BS 19 1405 195067
Bondone TN 20 670 195737
Concesio BS 20 15465 211202

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
27 Km a N di Brescia (196480 abitanti)
50 Km a E di Bergamo (119381 abitanti)
65 Km a NW di Verona (258765 abitanti)
71 Km a W di Trento (117317 abitanti)
74 Km a NE di Cremona (71901 abitanti)
83 Km a E di Monza (122671 abitanti)
87 Km a E di Sesto San Giovanni (81608 abitanti)
88 Km a E di Cinisello Balsamo (75078 abitanti)
93 Km a E di Milano (1345851 abitanti)
93 Km a NE di Piacenza (102191 abitanti)
95 Km a E di Como (84495 abitanti)
100 Km a W di Vicenza (112953 abitanti)
Sismicità recente e storica
Pericolosità sismica
Mappe di scuotimento
Mappa del risentimento sismico
Cronologia delle localizzazioni calcolate
Tipo Magnitudo Tempo origine (UTC) Latitudine Longitudine Profondità (km) Ora pubblicazione (UTC) Autore ID Localizzazione
Rev 1000 Md 2.4 1986-03-18
21:45:38
45.77 10.31 11 2013-07-15
08:40:51
Bollettino Sismico Italiano INGV 24449
Localizzazione e magnitudo preferite finora.
Parametri della localizzazione preferita

Localizzazione

Campo Valore
Tempo (UTC) 1986-03-18 21:45:38 ± 0.518
Latitudine 45.77 ± 0.02
Longitudine 10.31 ± 0.04
Profondità (km) 11 ± 6 (from location)
Metodo di valutazione manual
Stato della valutazione reviewed
Versione 1000 -> BULLETIN-VAX
Tipo di evento earthquake
ID localizzazione 24449

Incertezze

Campo Valore
Tipo di incertezza horizontal uncertainty
Semi-asse maggiore dell'ellisse di confidenza (metri)
Semi-asse minore dell'ellisse di confidenza (metri)
azimuth dell’asse maggiore dell’ellisse di confidenza (gradi)
Regione di confidenza sul piano orizzontale espressa mediante singolo valore di incertezza (metri) 4039.8
Livello di confidenza dell'incertezza (%) 68

Qualità

Campo Valore
Maggiore gap azimutale nella distribuzione delle stazioni all'epicentro 157
Numero di fasi associato indipendentemente se utilizzate nella localizzazione (determinazione dell'Origin) 10
Numero di fasi 10
Scarto quadratico medio dei residui di tempo risultanti dal calcolo del tempo origine (Origin) della localizzazione (sec) 0.5
Distanza epicentrale della stazione piu' vicina (gradi) 0.00202
Distanza epicentrale della stazione piu’ lontana (gradi) 0.01846
Numero di stazioni in cui l’evento e’ stato osservato 6
Numero di stazioni usate nel calcolo dell'Origin 6
Parametri della magnitudo

Md:2.4

Campo Valore
Valore 2.4
Incertezza
Num. stazioni usate 2
Tipo di magnitudo Md
Localizzazione di riferimento 24449
Agenzia INGV
Autore Bollettino Sismico Italiano INGV
Tempo di creazione (UTC) 2013-01-04 17:26:22
Tempi di arrivo
SCNL Time Uncertainty Polarity Evaluation_mode Phase Azimuth Distance Takeoff_angle Residual Weight
--.ORX.Z. 1986-03-18T21:46:26.30 10.0 undecidable manual SN 266 0.0147 -1.09 0.1
--.CO9.Z. 1986-03-18T21:46:16.50 10.0 undecidable manual SN 211 0.0105 -0.03 0.8
--.VAI.Z. 1986-03-18T21:46:14.00 10.0 undecidable manual SN 275 0.0096 -0.2 0.8
--.PS9.Z. 1986-03-18T21:46:13.50 10.0 undecidable manual PN 175 0.0185 0.98 0.4
--.CTI.Z. 1986-03-18T21:46:12.00 10.0 undecidable manual SG 73 0.0087 0.45 0.6
--.ORX.Z. 1986-03-18T21:46:06.80 10.0 undecidable manual PN 266 0.0147 0.14 1.7
--.VAI.Z. 1986-03-18T21:45:59.50 10.0 undecidable manual PN 275 0.0096 0.45 1.6
--.CO9.Z. 1986-03-18T21:45:59.80 10.0 undecidable manual PN 211 0.0105 -0.59 1.3
--.CTI.Z. 1986-03-18T21:45:57.00 10.0 undecidable manual PG 73 0.0087 -0.52 1.5
--.SAL.Z. 1986-03-18T21:45:43.00 10.0 undecidable manual PG 137 0.002 -0.62 1.2
TDMT - Time Domain Moment Tensor
Meccanismi focali nell'area
Download
Tipo Descrizione Link
QuakeML - small Event, Origin, FocalMechanism Download
QuakeML - full Event, Origin, FocalMechanism, Amplitude, Arrival, Pick, Station Magnitude Download