Bollettino Sismico Italiano

Bollettino Sismico Italiano (BSI), I quadrimestre 2021

  • 5282 eventi sismici localizzati in totale di cui
    • 42 con magnitudo M>=3.5
    • 1928 con magnitudo M>=1.5
  • "n" stazioni sismiche utilizzate
  • 43250 picking onde P
  • 28365 picking onde S

DOI: 10.13127/BSI/202101

Metadati (DataCite): JSON , XML

Download:

Citazione bibliografica:

Lauciani, V., Baccheschi, P., Ciaccio, M. G., Miconi, L., Thermes, C., De Caro, M., … Lombardi, A. M. (2021). Bollettino Sismico Italiano (BSI), I quadrimestre 2021 (Version 1) [Data set]. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). https://doi.org/10.13127/BSI/202101

Descrizione:

Bollettino Sismico Italiano (BSI), Primo quadrimestre 2021, versione 1.0 contiene 5282 terremoti localizzati in Italia e nelle zone di confine nel periodo 1 gennaio - 30 aprile 2021. I dati utilizzati per queste localizzazioni provengono dai segnali sismici delle stazioni dalla Rete Sismica Nazionale, gestita dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e da reti regionali e internazionali gestite da altre istituzioni. Gli analisti del gruppo di lavoro del BSI hanno analizzato tutti i terremoti di magnitudo M>=1.5 (1928), 42 dei quali hanno avuto una magnitudo M>=3.5. Le fasi P analizzate sono 43250 mentre le fasi S sono 28365; 639 le stazioni sismiche che hanno fornito i dati utilizzati. Le localizzazioni e le fasi del Bollettino Sismico Italiano sono disponibili su base quadrimestrale in formato Quakeml all'indirizzo http://terremoti.ingv.it/bsi ma anche, dal 1985 ad oggi, nel database ISIDe all'indirizzo http://terremoti.ingv.it/.
10.13127/BSI/202101